giovedì 12 luglio 2012

LE CATTEDRALI DI NOSTRA SIGNORA.

La Francia è famosa - tra le altre cose - per le sue meravigliose e numerose cattedrali gotiche.

Mi stavo domandando.... ma perchè si chiama arte gotica?
I Goti, o Visigoti, non mi pare fossero un popolo famoso per la loro dedizione all'arte ed al bello. Erano un popolo "barbaro". Fieri guerrieri dediti alla conquista e al commercio, si. Ma all'arte?

Così mi sono documentata e ho scoperto che ci sono indicazioni del fatto che "arte gotica", in francese art gothique in realtà deriverebbe dal termine ARGOTIQUE.

Argotique (o argot) significa qualcosa come dialetto, slang, linguaggio che solo pochi comprendono.
Un linguaggio usato da "tutti coloro che desiderano comunicare senza farsi capire dagli estranei",definizione di un autore di trattati alchemici (di cui uno intitolato "Il mistero delle Cattedrali") chiamato Fulcanelli, la cui vera identità non è mai stata resa nota).

E questo ha un senso, per me.
Perchè le cattedrali gotiche - e una in particolare - sono ricche, ricchissime di riferimenti che un ortodosso non esiterebbe a definire eretici. Dipinti, statue, vetrate, rimandi simbolici (e qui mi spingerei a dire: rimandi simbolici al femminino sacro) che normalmente non ci si aspetterebbe di trovare in una cattedrale cattolica.

Nascoste in piena vista.

Cattedrale di Chartres, portale nord.

2 commenti:

  1. coloro che vogliono comunicare senza farsi capire dagli estranei...
    ...un po' come quelli che piantano chiodi nel muro alle 2 della notte in un condominio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) no no, quelli li si fanno capire eccome :-)

      Elimina

Si è verificato un errore nel gadget