martedì 4 febbraio 2014

UNA ROSSA AL MUSEO

Oggi alla pinacoteca di Brera ho visto questo quadro:


Lo so, l'immagine non è gran che, la foto è stata fatta di straforo....
Ad ogni modo si intitola ovviamente Madonna col Bambino.
Però nulla in cielo o in terra potrà convincermi che quella donna sia la madre di Gesù.

Guardate: i suoi capelli sono chiaramente rossi.
La Madonna è spesso ritratta inspiegabilmente bionda, ma mai rossa.
E rossi sono i suoi abiti, rossi e verdi.
Rosso per il peccato, verde per accomunarla ai precristiani miti pagani legati alla Madre Terra.
In altre parole, per demonizzarla.

Questa donna è Maria, si, ma non colei che è detta la Vergine.
E' Maria detta la Maddalena.

Certo che è lei!
E' tanto evidente da essere persino superfluo puntualizzarlo!!!!

Ma Maddalena non può aver un figlio. Non può perchè prima di tutto era una prostituta e dunque quel bambino sarebbe il figlio di puttana (pardon, il "nato da donna") più ritratto della storia. E poi perchè siccome è stata riabilitata, con tante scuse per averle dato del mignottone per quasi 2000 anni, allora quel figlio deve avere un padre.
Un padre vero, biologico. Un padre umano.

E ahinoi, tutte le dita puntano verso un uomo che Uomo non è.
Povero Cristo.
Questa è la sua vera morte, non quella sulla croce.
Essere un uomo-non-uomo.

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget